• Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante
  • Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante
  • Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante
  • Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante

La baropodometria permette di valutare anatomicamente il piede in base alla pressione che esso esercita sul suolo in posizione eretta o in deambulazione.

Si tratta di metodica innovativa non invasiva che permette di formulare diagnosi con documentazione grafica tridimensionale gestita da un computer con il quale è possibile elaborare progetti per l’allestimento del plantare per migliorare la distribuzione del carico, adattando la calzatura, correggendo quindi deformità funzionali.

Analisi Baropodometriche

La metodica è utilizzata a fini diagnostici, definendo  la morfologia, la funzione, la disfunzione statica e dinamica  del piede con rilievo di patologie insite al piede o localizzate in altri distretti ad esso collegati anatomicamente. 

Alcune patologie diagnosticabili

esame posturale statico e dinamico

Il piattismo, cavismo, supinazione, pronazione, talismo, equinismo, metatarsalgie da dismetrie metatarsali , alluce valgo, dita sublussate, dita in griffe, dita a martello, varismo del quinto dito, tilomi ed ipercheratosi plantari, dismetrie ed alterazioni assiali degli arti inferiori.

Share by: